Fabbricante metrico

Il fabbricante metrico è colui che si assume le responsabilità della conformità dello strumento metrico ai requisiti indicati dalla normativa specifica, realizzandone la progettazione tecnica, la produzione o ponendo in commercio a proprio nome lo strumento.
Per ottenere il riconoscimento è necessario che gli interessati osservino la procedura di seguito descritta.
L’interessato deve presentare una dichiarazione indirizzata all’ufficio metrico, nella quale dichiara di voler fabbricare, riparare o importare strumenti metrici, deve poi richiedere alla Prefettura, per il tramite della Camera di Commercio, con apposito modello predisposto (Mod.2), il rilascio della presa d’atto di tale decisione.

All’ufficio, oltre alle predette dichiarazioni, devono altresì essere consegnati a cura dell’interessato:

  • un foglio uso bollo in bianco ed una marca da € 16,00;
  • n. 2 targhette recanti sia il marchio di fabbrica adottato dall’impresa sia l’impronta del punzone.

L’ufficio deve quindi rilasciare all’interessato un’attestazione in cui si certifica l’avvenuto deposito dell’impronta di due grandezze uguali con le quali saranno contrassegnati i strumenti prodotti dall’impresa.
Pervenuta la presa d’atto della Prefettura, l’ufficio provvederà a darne notizia all’interessato il quale, una volta ritirato il provvedimento prefettizio, potrà dare avvio all’attività.

Una volta ricevute le dichiarazioni suddette, l’ufficio provvederà a spedire in Prefettura:

  • la dichiarazione in bollo rivolta alla Prefettura medesima;
  • la fotocopia della dichiarazione indirizzata all’ufficio metrico;
  • il foglio in bianco uso bollo con allegata la marca da bollo da € 16,00;
  • la dichiarazione formulata dall’ufficio con cui si attesta il ricevimento delle impronte;
  • n. 1 targhetta recante il marchio di fabbrica adottato dall’impresa e l’impronta del punzone.

L’Ufficio metrico manterrà presso di se:

  • l’originale della dichiarazione al medesimo rivolta;
  • la fotocopia della dichiarazione indirizzata alla Prefettura;
  • la fotocopia della relativa lettera di accompagnamento;
  • la restante targhetta recante il marchio di fabbrica adottato dall’impresa e l’importa di punzone.
Contatti
Unità organizzativa
Vigilanza del mercato, Servizi ispettivi e Ambiente
Responsabile
dott. Annibale Mansillo
Indirizzo
via Umberto I n. 80 - Latina / via Roma snc - Frosinone
Telefono
0773 6721
Email
annibale.mansillo@frlt.camcom.it
PEC
metrico@lt.legalmail.camcom.it
Note

Sede di Latina

Paolo Cicconi
Tel. 0773 672279 – paolo.cicconi@frlt.camcom.it

Angela Cicconi
Tel. 0773 672236 – angela.cicconi@frlt.camcom.it

Sede di Frosinone

Danilo Bellissimi
Tel.0775 275285 – danilo.bellissimi@frlt.camcom.it

Ultima modifica
Ven 15 Ott, 2021